Tutte le sfumature del rosa nella Sweet House

Il rosa. Una tonalità di colore che non ha mai attirato particolarmente la mia attenzione fino all’ultimo periodo.

Da quando lo stile  nordico sta prendendo piede nella Sweet House sto cercando di rivalutare alcune nuance di colore ed il rosa è uno di quelli.

Piccoli accenni, piccoli tocchi qua e la, senza sovraccaricare troppo, poichè ho sempre associato il “rosa” a qualcosa di prettamente femminile e, siccome la casa è un luogo di condivisione, pensavo che potesse contrastare coi gusti del mio compagno.

Il rosa in questione, è pastello, tenue e presente solo in piccole dosi.

A volte basta un mazzo di fiori per rallegrare un’ambiente con questo colore, ecco che dunque qualche tempo fa, ho colto una meravigliosa ortensia e l’ho posizionata come centro tavola.

ortensia rosa

In cucina i due pouff attorno al tavolo hanno dei richiami rosa, molto delicati e per niente eccessivi. Inoltre ho scovato una meravigliosa teiera in stile nordico da Tiger di questo colore e l’ho posizionata sopra il tavolino in ferro battuto. Trovo che sia veramente perfetta.

Richiami di rosa in cucina

Infine in camera da letto, un piccolo arazzo in lana realizzato da mia mamma, ha trovato posto sopra alle mensole. E poi una delle casette di legno prese su Ebay, sempre in stile nordico, ha delle sfumature di rosa veramente perfette.

Tocchi di rosa in camera da letto

Quello che amo del nuovo stile che sta prendendo piede nella Sweet House, è la versatilità ed il fatto che mantenendo delle basi neutre (nei mobili e nelle pareti), sia facile adattare diversi colori, in gradazioni tenui e pastello. Ma senza esagerare, il tutto sempre fatto con ponderatezza ed attenzione per non ricadere nell’eccesso.

E voi  che rapporto avete coi colori nella vostre case?

Per questa settimana, dalla Sweet House e dal “Mondo di Tea” è tutto, godiamoci il Ferragosto in spensieratezza!

Share: