Sweet House: Vi Presento Il Mio Salotto

Finalmente,ecco a voi il tour del mio salotto nella Sweet House. Ieri è arrivato il pezzo forte che aspettavamo, ovvero il divano.

Vi ho già mostrato un angolo del salotto, dove vi spiegavo come avevamo cambiato colore ai mobili, in più, sempre in quel post, vi accennai che avrei voluto coprire la vetrinetta realizzando dei pannelli in tessuto: bene, detto e fatto!

Mia mamma con tanta pazienza, è riuscita a realizzare dei pannelli perfetti per la vetrinetta ed in più anche un ranner per il tavolo, con la stoffa avanzata. Ed ecco il risultato finale:

Il mio salotto

 

Runner

 

Il mio salotto

Ma passiamo ora all’altra parte della stanza: ieri è arrivato il nuovo divano Chateau d’AxModello Parigi, due posti con pouf. Colore grigio.
E’ stato quasi amore a prima vista: seduta larga e comoda e le dimensioni perfette per le esigenze dei nostri spazi.

Il divano

Abbiamo deciso di posizionarlo ad angolo tra le due pareti, ricavato nel retro una piccola nicchia dove è stata riposta la scaletta in legno.

Angoli in salotto

Ed ecco dunque il nostro salotto, finalmente concluso. L’impronta che desideravo dare era sicuramente molto più “nordica” ed essenziale. Ho ricercato con accuratezza stampe geometriche per le tende ed il tappeto. Inoltre abbiamo ridimensionato la disposizione dei quadri mantenendo una parete molto più libera per dare l’idea di profondità dello spazio, anche se, il prossimo passo sarebbe di tingerla quella parete o applicare una bella carta da parati!! Ma andiamo con calma.

Gli arazzi realizzati da mia mamma sono assolutamente perfetti in questo angolo della “Sweet House” (è così che d’ora in poi ho deciso di soprannominare la mia casa!).

Altri elementi particolari sono sicuramente il tappeto di pelliccia (sintetica) sul pouf e la meravigliosa cesta di Bloomingville presa sul sito Gratiocafè, ormai una garanzia. Al suo interno ho riposto il mio meraviglioso cactus.
Inoltre a fianco al poster di Marilyn, abbiamo posizionato due delle scatole da vini usate come mensole.

Bene, questo per ora è tutto! Che ve ne pare?

Share: