Oggi voglio mostrarvi una mise en place sui toni del bianco e nero, due colori nettamente in contrasto, che in realtà sono capaci di donare una speciale eleganza anche sulla tavola.

Qualche giorno fa ho scovato questi piatti neri opachi in ceramica ed è stato “amore a prima vista”. Già li immaginavo perfetti per la mia tavola e già pensavo a come allestire dei set fotografici ad hoc.

Inoltre ho acquistato anche le posate dello stesso colore e, dulcis in fundo, come se non bastasse, ho trovato anche i tovaglioli di carta a strisce bianche e nere.

E quindi che fai? Beh tornata a casa ho apparecchiato subito la mia tavola e devo ammettere che il risultato è stato veramente soddisfacente.

Runner bianco, i piatti al loro posto.

Ho realizzato dei semplicissimi segnaposto con cannucce nere e stelle bianche, poi due targhette sulle quali ho scritto il nome dei commensali con un pennarello nero. Infine ho attaccato, con della colla a caldo, le targhette sulla cannuccia:

Diy segnaposto: materiale

Un vassoio bianco con all’interno delle pigne e delle lucine accese per ricreare un’atmosfera soft ed elegante ed immancabile una candela che sa di arancia e ancora di freddo inverno.

Centrotavola

Ho disposto i piatti e al di sopra ho steso il tovagliolo, le posate, ed ecco pronta una mise en place sofisticata e raffinata.

Mise en place in bianco e nero

E, per chi ancora pensa che questi colori non siano adatti per una tavola, spero con questo post di farvi ricredere!

Mise en place in bianco e nero

 

Share: