La birra: ecco alcune curiosità su questa bevanda tanto amata

Buona la birra, io l’adoro! quando hai sete, poi, non puoi scegliere altro e per gli amanti di questa bevanda ho trovato alcune curiosità.

Una di queste arriva dalla Danimarca: qui si svolge un festival il “ROSKILDE FESTIVAL” e dato che i partecipanti, dopo aver bevuto, fanno molta pipì si è deciso di riciclarla per produrre… la birra! non storcete il naso che ora vi spiego.
Come ho detto prima, si tratta di riciclo; gli organizzatori del festival musicale hanno raccolto migliaia di litri di urina e questa servirà a fertilizzare i campi d’orzo utilizzati per la produzione.
La NIELSEN ha dichiarato: ” L’enorme quantità di urina prodotta durante il festival ha avuto un impatto negativo sull’ambiente e sul sistema fognario. Il beerciclyng trasformerà la pipì in una risorsa e non sarà più un peso”.

Nel 1814, a Londra, ci fu la rottura di una cisterna nella fabbrica di birra MEUX. Si scatenò un vero e proprio tsunami: un milione e 470 mila litri di birra, si riversarono sulle vie di Londra causando la morte di 9 persone e danni a molte abitazioni! Questo evento venne soprannominato ” LONDON BEER FLOOD“.

Ci sono le condutture di acqua e quelle di birra; ebbene si! Esse servono i bar di GELSENKIRCHEN nelle vicinanze dello stadio ed hanno una lunghezza di 5 km.

Perchè la birra eccita l’uomo? bere birra alza i livelli della dopamina, ovvero quella sostanza che si rilascia quando si prova piacere e soddisfazione.

E dopo queste divertenti ( a parte lo tsunami…), notizie, non mi resta che alzare il boccale e auguravi PROSIT! O, come diciamo dalle nostre parti : ” Alla salute!”

Rita Usai (collaboratrice per il blog Il mondo di Tea).

Share: