Eat with me: le mie tovagliette in feltro in stile nordico

Le “Eat with me”, sono nate un po’ così, quasi per caso, in una giornata della primavera appena passata.

Avvicinandomi sempre di più ad uno stile pressochè pulito e lineare, ho voluto trasmettere questa nuova concezione anche alla mia creatività ed alle mie creazioni.

Devo ammettere che prima ero sicuramente una “shabby chic addicted”, tutta pizzi e merletti ma fortunatamente questo periodo è durato veramente poco. I social sicuramente sono stati di grande ispirazione ed innamorarmi dello stile Nordico, è stato molto semplice.

Ecco, dunque, che anche le mie creazioni vengono totalmente influenzate da questa mia passione e le “Eat with me” rispecchiano appieno questa nuova visione.

Ma cosa sono le “Eat with me”?

Sono delle semplicissime tovagliette americane in feltro, un materiale spesso e robusto che trovo si adatti perfettamente a questo scopo.

Eat with me

 

Eat with me

 

La loro particolarità è quella di possedere un taschino laterale per contenere le posate, decorato con una foglia, dei pon pon o un fenicottero, per dare anche un accento “tropical”, perfetto per rendere più particolare il tutto.

 

Dettaglio taschino porta posate

 

Dettaglio taschino porta posate

 

Inoltre, sono avvolte su se stesse a formare una pergamena e a bloccarle, un cerchietto (sempre in feltro). La particolarità di quest’ultimo, è che poi potete benissimo utilizzarlo come porta tovagliolo.

Porta tovagliolo e porta tovaglietta

 

Porta tovagliolo e porta tovaglietta

 

Tovagliette chiuse

 

Tovagliette chiuse

 

Tovagliette chiuse

Le “Eat with me” sono attualmente disponibili sul mio shop Etsy qui . Troverete tre set differenti, da due tovagliette americane ciascuno.

La palette di colori è assolutamente neutra: bianco e le altre due sui toni del grigio.

Personalmente sono molto soddisfatta del risultato ottenuto e, se come me siete delle amanti dello stile Nordico, queste tovagliette faranno sicuramente al caso vostro.

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Eat with me

A presto.


Share: