Dall’armadio della mamma prendo…

Ma voi avete mai pensato quanti tesori possa contenere un armadio? Vi siete mai soffermati sul fatto che all’interno possano essere chiusi e a volte dimenticati, dei capi meravigliosi?

E’ quello che è successo a me qualche giorno fa, aiutando mia mamma per il cambio di stagione. Sono riuscita ad accaparrarmi delle vere chicche. Alcune anche vintage.

Negli ultimi due anni sto cercando di non comprare troppi capi d’abbigliamento ma di “sopravvivere” con quello che ho. Capita che all’anno magari mi conceda qualche piccolo acquisto ma per il semplice fatto che non tutto ciò che ho, mi calza alla perfezione. Ovviamente col passare degli anni cambia la conformazione fisica e c’è necessariamente bisogno di disfarsi di ciò che non va più sostituendolo con capi più adatti a noi e alla nostra età.

Quindi ecco che le uniche cose che mi sono concessa, negli ultimi anni, sono stati soprattutto pantaloni e… le tute! Le adoro: sono il giusto binomio tra comodità e stile.

Ma tornando ai “tesori scovati nell’armadio della mamma” mi sono accaparrata 3 abitini veramente deliziosi.

Due sono dei semplici tubini: uno nero ed uno beige, non particolarmente aderenti, anzi rimangono abbastanza abbondanti lungo i fianchi ed hanno una comoda lunghezza sopra il ginocchio.

Direi che si sposano perfettamente con calza velata, rigorosamente nera, e super maglioni aperti di quelli over size.

Tubino nero

 

Tubino beige

L’ultimo è una gonna che si incrocia sul davanti e nel retro con delle fasce, in fantasia vichy bianco e nero. Direi il mio preferito. Ricordo, quando ero piccola, che mia mamma lo indossava spesso perciò posso di gran lunga affermare che è un onore averlo ora tra le mie mani.

Gonna con incrocio

 

Infine, sono riuscita ad accaparrarmi una coperta, che apparteneva sempre a mia mamma e le venne regalata da mia nonna per completare il corredo matrimoniale. L’ho posizionata sul letto in camera. Eccola:

Coperta della nonna

 

Questo è dunque il mio bottino “vintage” di cui vado particolarmente fiera! Voi cosa ne pensate?

 

Share: