Cucina

Parmigiana healthy con melanzane bianche

Avete mai visto ed assaggiato le melanzane bianche?

Quando le ho viste sono un po’ caduta dalle nuvole: non pensavo potessero esistere. Sicuramente tanti di voi mi diranno: ma dove vivi? Certo che esistono!! Perdonate dunque, l’ignoranza.

_DSC0146

Ho sempre vissuto all’oscuro di questa varietà albina di melanzana, fatto sta che l’altro giorno, recandomi dal verduriere di fiducia le ho viste e ho deciso di provarle.

Nell’insieme il sapore è buonissimo, e al palato risultano decisamente meno irritanti rispetto alle classiche. Non so se capita anche a voi che mangiando le melanzane dopo un po’ vi bruci il palato o la lingua. Bene, devo dire che con questa varietà, non ho assolutamente avuto questa sensazione.

Per il resto, risultano leggermente un po’ più dure e croccanti rispetto alle classiche e la buccia difficile da cuocere. Infatti, per la prossima volta, credo che andrò decisamente a rimuoverla sbucciandole.

Ma vediamo cosa ho combinato con queste melanzane bianche.

Sono andata a realizzare un classico: una parmigiana, però senza frittura.

Passiamo direttamente alla realizzazione della ricetta.

Ingredienti per la panatura

_DSC0147

  • 4 melanzane bianche
  • Olio evo
  • Pan grattato

Preparazione

Lavo ed asciugo per bene le melanzane affettandole a rondelle.

_DSC0148

In un piatto metto abbondante olio e in un altro piatto il pan grattato (io ho utilizzato quello senza glutine).

Prendo ogni rondella e la passo prima all’interno del piatto con l’olio (scolando per bene l’eccesso), poi nel pangrattato e le adagio in una teglia da forno.

_DSC0149

Accendo il forno a 180° ed infilo le melanzane. Lascio cuocere per circa un quarto d’ora, venti minuti.

Nel frattempo preparo un bel sughetto classico: con pomodoro, sale, olio, cipolla e basilico fresco.

Una volta pronto non mi resta che preparare la mia parmigiana.

Ingredienti parmigiana:

_DSC0150

  • Melanzane impanate e cotte al forno
  • Parmigiano gratuggiato
  • Sugo

Preparazione

In una teglia comincio a realizzare uno strato con le melanzane e sopra ci verso il sugo che distribuisco per bene in modo da condire tutto in maniera omogenea, poi via con una generosa spolverata di parmigiano. Continuo così realizzando diversi strati. Se volete potete aggiungere in ogni strato anche della scamorza affumicata e del prosciutto cotto. Io ho preferito una versione semplice e leggera.

Rimettete dunque, in forno a 180° per altri 10 minuti.

Vi posso assicurare che sono davvero buonissime. Nonostante non siano fritte. Risulta sicuramente un piatto sano e gustosissimo. Accompagnatelo con un buon bicchiere di vino et voilà: piatto ricco mi ci ficco!!

 

 

 

One comment

Rispondi